Condizioni generali

Tale documento è sempre visibile e stampabile sul sito ed è riproposto anche nella pagina di registrazione Al momento della registrazione, ogni utente sottoscrive ogni clausola delle presenti Condizioni Generali.

1. SERVIZI E CONCLUSIONE DEI CONTRATTI

1.1 – Le presenti Condizioni Generali di Servizio, disciplinano la fornitura ai Clienti dei servizi di comunicazione media (di seguito, “Servizi”) offerti da CERCAZIENDE.IT SRL con sede legale in Venafro (IS), S.S. 85 venafrana, 230 , Partita IVA 00840910947.

1.2 – Le presenti Condizioni Generali disciplinano altresì l’utilizzo del Servizio, che potrà essere modificato in qualunque momento da CercAziende.it; le condizioni di utilizzo emendate saranno comunicate al Cliente nella loro nuova formulazione mediante invio all’indirizzo di posta elettronica fornito dal Cliente al momento della stipula del presente contratto.

1.3 – Nel caso di modifiche che determinino una sensibile riduzione dei servizi prestati, il Cliente avrà facoltà di recedere dalle Condizioni Generali di Servizio allora applicabili, inviando a CercAziende.it Srl la relativa comunicazione entro il termine di 30 giorni dalla pubblicazione delle modifiche, trascorso inutilmente il quale le modifiche si riterranno accettate dal Cliente e pienamente vincolanti nei suoi confronti.

2. MODALITÀ DEL SERVIZIO

2.1 – CercAziende.it, per assicurare la qualità dei propri servizi di indicizzazione, inserisce nel portale esclusivamente informazioni commerciali che soddisfano i propri criteri editoriali.

2.2 – A seguito dell’accettazione del Contratto e del versamento del corrispettivo come indicato al successivo articolo 3, per il primo anno del Servizio, CercAziende.it si impegna ad esaminare la conformità delle informazioni proposte dal Cliente per l’inserimento nel portale alle proprie linee guida operative ed ai criteri editoriali indicati al successivo art.5 e, in caso di esito positivo di detta verifica, entro 30 giorni lavorativi dalla data di sottoscrizione del presente contratto, CercAziende.it provvederà ad inserire e mantenere per un anno (o per tutta la durata dei pacchetti biennali e triennali) nel portale la scheda anagrafica del Cliente. In caso di esito negativo CercAziende.it invierà al Cliente una comunicazione scritta.

2.3 – Il Cliente riconosce espressamente che la richiesta di iscrizione per il servizio non dà senz’altro diritto all’inserimento di quanto proposto nel portale, ma garantisce esclusivamente l’impegno di CercAziende.it ad esaminare e prendere in considerazione l’eventuale inserimento della scheda anagrafica e/o sito web, nel termine di 30 giorni decorrenti dalla data dell’avvenuto pagamento del corrispettivo per il Servizio.

2.4 – In caso di rinnovo del contratto ai sensi del successivo articolo 4, CercAziende.it si impegna a mantenere la scheda anagrafica del Cliente nella propria Directory per il periodo di un anno, decorrente dalla data di ciascun rinnovo, a fronte del pagamento da parte del Cliente del corrispettivo annuale per il Servizio.

3. CORRISPETTIVO DEL SERVIZIO E PAGAMENTO

3.1 – Il Cliente corrisponderà a CercAziende.it gli importi indicati nel sito, alla pagina dei servizi come distinti per ogni pacchetto di servizi.

In caso di ritardato pagamento rispetto ai termini ivi indicati, il Cliente dovrà corrispondere a CercAziende.it, senza necessità di intimazione o messa in mora, gli interessi sugli importi scaduti calcolati sulla base annua in misura pari al tasso legale corrente, aumentato di tre punti. .

3.2 – Il pagamento del corrispettivo per ciascun anno di Servizio deve essere effettuato in via integrale anticipata mediante la modalità prescelta dal Cliente nel modulo di adesione al Servizio tra quelle proposte.

3.3 – CercAziende.it provvederà ad emettere regolare fattura, in formato cartaceo o elettronico, nei confronti del Cliente, mediante invio della stessa all’indirizzo di posta e/o all’indirizzo e-mail indicato dal Cliente nel presente contratto. Sarà, pertanto, esclusiva cura del Cliente segnalare a CercAziende.it Srl ogni eventuale variazione all’indirizzo e/o all’indirizzo e-mail già comunicato.

3.4 – In caso di ritardo nell’effettuazione dei pagamenti, CercAziende.it Srl avrà facoltà di sospendere la prestazione dei Servizi, ai sensi e per gli effetti dell’art. 1460 cod. civ. e si riserva la facoltà di risolvere il presente contratto ai sensi e per gli effetti dell’art. 1456 cod. civ. in caso di ritardo nei pagamenti superiori a 30 giorni.

3.5 – I contratti tra CercAziende.it Srl e il Cliente relativi ai singoli Servizi (b-Slim, b-Smart, b-Present e b-Visible) si intenderanno conclusi al momento dell’accettazione delle presenti “condizioni generali di contratto” e delle “clausole (I) art. 4, (II) art. 1, (III) art. 10, (IV) art. 8, (V) art. 9,(VI) art. 17 ” poste in fondo alle stesse. L’accettazione del contratto da parte del Cliente, avverrà attraverso la modalità “point & click” sui due “bottoni” posti in fondo alle presenti condizioni generali di contratto.

3.6 – In caso di possesso di firma digitale da parte del Cliente, il contratto si intenderà perfezionato al momento della sottoscrizione online da parte del Cliente.

3.7 – Qualora il Cliente non possegga la firma digitale, CercAziende.it Srl provvederà ad inoltrare allo stesso una copia firmata del contratto sottoscritto. Sarà cura del Cliente inviare il contratto originale controfirmato presso la sede operativa di CercAziende.it Srl, sita alla Via S.S. 85 Venafrana,16 – 86079 Venafro (IS).4. DURATA E DIRITTO DI RECESSO.

4. DURATA E DIRITTO DI RECESSO

4.1 – Il presente contratto avrà la durata di anni uno a partire dalla data di conclusione e si intenderà tacitamente rinnovato di anno in anno, se non disdetto a mezzo lettera raccomandata a/r entro 30 giorni dalla regolare scadenza. In ogni caso farà fede il timbro postale. Nel caso di contratti della durata biennale e/o triennale, il rinnovo avverrà tacitamente per la stessa durata del precedente contratto sottoscritto.

4.2 – Il Cliente potrà recedere dal presente contratto, senza alcuna penale, entro e non oltre 10 gg. lavorativi dalla conclusione del medesimo. Il recesso potrà essere esercitato con l’invio entro il termine previsto con una comunicazione inviata alla sede della CercAziende.it Srl con lettera raccomandata con avviso di ricevimento ai sensi e per gli effetti dell’art.64 del D.P.R. n.206/2005.

4.3 – A seguito del recesso da parte del Cliente esercitato in conformità a quanto sopra ed entro 30 giorni dalla data del recesso, CercAziende.it Srl provvederà a riaccreditare al Cliente gli importi da questi eventualmente pagati. Il testo completo del D.Lgs. 185/1999 è consultabile all’indirizzo http://www.parlamento.it/parlam/leggi/deleghe/99185dl.htm

4.4 – Il Cliente prende atto che il diritto di recesso di cui al menzionato art. 5 del D.Lgs. 185/1999 non può essere esercitato in relazione a contratti di fornitura di servizi la cui esecuzione sia iniziata anteriormente alla scadenza dei suddetti dieci giorni ai sensi e per gli effetti dell’art.48 del D.P.R. n. 206/2005.

5. INSERIMENTO DELLA SCHEDA ANAGRAFICA NEL PORTALE

5.1 – CercAziende.it si riserva il diritto di decidere se, dove ed in quale categoria o sottocategoria elencare le schede anagrafiche proposte per l’inserimento nel portale.

5.2 – CercAziende.it terrà in debita considerazione le preferenze espresse dal Cliente nel modulo di adesione al Servizio, riservandosi, tuttavia, di elencare le schede anagrafiche nella categoria o sottocategoria ritenuta appropriata, in considerazione dei contenuti offerti e dei destinatari degli stessi.

5.3 – Le informazioni commerciali proposte per l’inserimento nel portale e accettate da CercAziende.it avranno parità di trattamento, qualora non vi siano ulteriori servizi aggiuntivi acquisiti.

5.4 – CercAziende.it potrà, a propria discrezione, rimuovere la scheda anagrafica dalla Directory, spostarla in una diversa categoria o sottocategoria, modificare o rimuovere qualsiasi parola chiave, annotazione o commento, in qualsiasi momento e per qualsiasi ragione, ivi incluse, a mero titolo esemplificativo, modifiche della natura, dell’attività commerciale, dei prodotti, dei servizi o dei contenuti racchiusi nella scheda anagrafica elencata nel portale. In caso di rimozione della scheda anagrafica di un cliente, CercAziende.it provvederà ad erogare al cliente un rimborso parziale dei costi eventualmente sostenuti, calcolato sulla base del costo totale del servizio diviso per i mesi di pubblicazione non goduti.

6. ESAME DI CERCAZIENDE.IT E DIRITTO DI APPELLO DEL CLIENTE

6.1 – In caso di rigetto della richiesta di inserimento dei dati anagrafici nel termine di 30 gg lavorativi, CercAziende.it contatterà il Cliente per posta elettronica, comunicandogli i motivi che hanno condotto al rigetto stesso.

6.2 – In tale ipotesi il Cliente ha diritto di richiedere una ulteriore valutazione di quanto proposto, senza oneri aggiuntivi a suo carico, inviando un messaggio di posta elettronica all’indirizzo specificato da CercAziende.it nel successivo art. 13 al punto 13.2. Tale messaggio deve pervenire a CercAziende.it, a pena di decadenza, entro trenta giorni dalla data in cui CercAziende.it ha trasmesso al Cliente il messaggio di esito negativo della richiesta di inserimento nel portale. Se la richiesta perverrà a CercAziende.it nei termini indicati, CercAziende.it riesaminerà la scheda anagrafica e renderà nota al Cliente la propria decisione finale relativamente all’inclusione della scheda nel portale. Qualora CercAziende.it respingesse nuovamente la richiesta di inserimento sul portale, non saranno ammessi ulteriori appelli o proposte aventi ad oggetto le medesime informazioni. Trascorsi 30gg dalla comunicazione di rigetto e non avendo ricevuto richiesta di ulteriore valutazione da parte del cliente, CercAziende.it Srl provvederà a riaccreditare al Cliente gli importi da questi eventualmente pagati entro il termine massimo di ulteriori 30gg.

6.3 – In caso di inserimento delle informazioni proposte nel portale CercAziende.it, il Cliente ha diritto di richiedere una ulteriore valutazione della categoria o sottocategoria di collocazione, dei campi relativi ai commenti e del titolo, senza oneri aggiuntivi a suo carico, inviando un messaggio di posta elettronica all’indirizzo specificato da CercAziende.it.

6.4 – Qualora, dopo l’inserimento delle informazioni nel portale, il Cliente apporti loro modifiche sostanziali (anagrafica aziendale, numero di telefono, indirizzo, indirizzo e-mail o altri elementi utili all’invio di documenti amministrativi, ovvero identificativi del cliente) è tenuto a comunicare tale modifiche a CercAziende.it, utilizzando il modulo di richiesta standard di CercAziende.it, affinché le modifiche effettuate siano inserite nel portale.

7. MANCATA PRESTAZIONE DI GARANZIE DA PARTE DI CERCAZIENDE.IT

7.1 – Il Servizio è fornito e accettato dal cliente “com’ è” e “come disponibile”. CercAziende.it Srl si impegna ad impiegare la migliore tecnologia di cui è a conoscenza e le migliori risorse a sua disposizione per fornire i Servizi oggetto del presente contratto.

7.2 – È esclusa espressamente qualsiasi garanzia a carico di CercAziende.it, e in particolare, una qualsiasi garanzia sull’operatività o sulla qualità del Servizio o sulla sua idoneità ad assolvere scopi particolari perseguiti dal Cliente.

7.3 – CercAziende.it non garantisce che il Servizio possa soddisfare le esigenze o le aspettative del Cliente né che il Servizio sarà prestato con continuità e senza interruzioni.

8. LIMITAZIONE DI RESPONSABILITÀ DI CERCAZIENDE.IT SPA

8.1 – Il Cliente riconosce e concorda che CercAziende.it non sarà contrattualmente, extra-contrattualmente o altrimenti responsabile per eventuali danni di qualunque natura che possano derivare al Cliente dall’utilizzo del Servizio.

8.2 – In particolare, CercAziende.it non sarà responsabile per tutte le perdite, dirette o indirette, di profitti, dati, utili, redditi, contratti, attività commerciali, risparmi anticipati, avviamento, reputazione o interruzione dell’attività commerciale derivanti da o riferite all’utilizzo del Servizio da parte del Cliente o alla sua incapacità di utilizzare il Servizio.

8.3 – Nessuna delle previsioni contenute nel Contratto può essere interpretata nel senso di escludere o limitare la responsabilità di CercAziende.it in caso di dolo o colpa grave.

8.4 – Se il Cliente è un consumatore, le disposizioni del Contratto che limitano o escludono la responsabilità di CercAziende.it si applicheranno nei limiti consentiti dalle leggi e regolamenti applicabili.

8.5 – CercAziende.it Srl si impegna ad impiegare la migliore tecnologia di cui è a conoscenza e le migliori risorse a sua disposizione per fornire i Servizi oggetto dei singoli Ordini. Il Cliente conviene e concorda che CercAziende.it Srl non potrà in alcun caso essere ritenuta responsabile dei ritardi o malfunzionamenti nella prestazione dei Servizi dipendenti da eventi fuori dal ragionevole controllo di CercAziende.it Srl quali, a titolo esemplificativo: (i) eventi di forza maggiore; (ii) eventi dipendenti da fatto di terzi quali, a titolo meramente esemplificativo, l’interruzione o il malfunzionamento dei servizi degli operatori di telecomunicazioni/fornitori e/o delle linee elettriche e/o connessioni Internet; (iii) malfunzionamento dei terminali o degli altri sistemi di comunicazione utilizzati dal Cliente.

8.6 – In caso di interruzione del Servizio, CercAziende.it Srl si impegna a ripristinare il Servizio nel minor tempo possibile. Il Cliente, inoltre, conviene e concorda che CercAziende.it Srl non potrà in alcun caso essere ritenuta responsabile per atti od omissioni compiuti dal Cliente e in contrasto con le obbligazioni da questi assunte ai sensi delle presenti Condizioni Generali di Servizio o di un Servizio, così come non potrà essere ritenuta responsabile per malfunzionamenti dovuti a vizi dei mezzi indispensabili all’accesso, ad un uso improprio degli stessi e/o delle modalità di accesso al servizio da parte del Cliente o di terzi.

9. CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA

9.1 – CercAziende.it Srl potrà risolvere le presenti Condizioni Generali di Servizio e ciascun Servizio, ai sensi e per gli effetti dell’art. 1456 cod. civ., in caso di mancato rispetto da parte del Cliente di una qualsiasi delle obbligazioni previste agli artt. 3, e 10 delle presenti Condizioni Generali di Servizio, salvi ed impregiudicati i diritti di CercAziende.it Srl al pagamento dei corrispettivi maturati in suo favore alla data della risoluzione ed al risarcimento dei danni.

9.2 – Inoltre, CercAziende.it potrà considerare il contratto automaticamente risolto ai sensi e per gli effetti dell’art. 1453 c.c. nel caso in cui il Cliente sia sottoposto a procedura fallimentare o altra procedura concorsuale o venga messo in liquidazione.

10. UTILIZZO DEI SERVIZI E RESPONSABILITA’ DEL CLIENTE. CLAUSOLA DI MANLEVA

10.1 Il Cliente dichiara e garantisce che le informazioni di cui propone l’inserimento nel portale sono nella sua legittima disponibilità e che, pertanto, ha pieno di diritto di dare esecuzione al presente Contratto.

10.2 Il Cliente, inoltre, dichiara e garantisce che i contenuti presenti nei propri siti web e schede anagrafiche siano esatti e veritieri e che gli stessi contenuti sono nella sua legittima e piena disponibilità, non sono contrari alla normativa, anche regolamentare, vigente ed applicabile e non violano alcun diritto, compresi quelli personali, di terzi. Il Cliente conviene e concorda che, in ogni caso, i contenuti dovranno essere conformi ai criteri editoriali del portale CercAziende.it.

10.3 Il Cliente è l’unico responsabile in relazione alla scheda anagrafica e al proprio sito web ed ai contenuti ivi presenti e si impegna a manlevare e, comunque, tenere indenne CercAziende.it da ogni e qualsiasi pretesa, istanza o azione di terzi in qualsivoglia modo dipendente dalla violazione da parte del Cliente delle obbligazioni assunte e delle dichiarazioni e garanzie rese col presente Contratto o, comunque, dalla circostanza che la scheda anagrafica del Cliente viola la normativa, anche regolamentare, applicabile o diritti, anche di natura personale, di terzi. CercAziende.it Srl non potrà essere ritenuta in alcun modo responsabile per illeciti penali, civili ed amministrativi commessi come sopra per mezzo del Servizio ed il Cliente si obbliga, pertanto, a manlevare e comunque a tenere indenne CercAziende.it Srl da qualsiasi azione, istanza, pretesa, costo o spesa, incluse le ragionevoli spese legali, eventualmente derivanti alla stessa a causa del mancato rispetto da parte del Cliente delle obbligazioni assunte e delle garanzie prestate con l’accettazione delle presenti Condizioni Generali di Servizio e comunque connesse all’utilizzo dei Servizi da parte del Cliente.

10.4 – Il Cliente si impegna ad utilizzare i Servizi con la migliore diligenza, rispettando le regole di utilizzo indicate ed in modo tale da non compromettere, per i Servizi offerti da CercAziende.it Srl in condivisione, la stabilità, la sicurezza e la qualità dei Servizi stessi anche con riguardo all’uso degli altri.

10.5 – In tale situazione, CercAziende.it Srl si riserva il diritto di interrompere la fornitura del Servizio con preavviso da comunicarsi anche via e-mail nelle 48 ore precedenti, qualora vi siano comprovate ragioni che indichino che l’utilizzo del Cliente possa compromettere la stabilità, sicurezza e qualità dei Servizi offerti in condivisione.

10.6 – Il Cliente si impegna inoltre a non utilizzare i Servizi per finalità illecite ed a non violare in alcun modo tutte le norme nazionali ed internazionali, anche regolamentari, applicabili. In particolare il Cliente si impegna a non inviare e a non fare inviare da terzi contenuti violativi della privacy, dei diritti d’autore e proprietà intellettuale, o contenuti pornografici, blasfemi o offensivi, o che possano in alcun modo ledere o mettere in pericolo l’immagine di terzi o di CercAziende.it Srl.

10.7 – Il Cliente, inoltre, si impegna a non compiere attraverso il proprio accesso al portale atti di pirateria informatica garantendo altresì che non effettuerà spamming, ovvero l’invio di comunicazioni non autorizzate, non richieste e/o non sollecitate dai destinatari. Nel ricordare che tale pratica è vietata dal D. Lgs. 196/03 a tutela della privacy, CercAziende.it Srl sottolinea, inoltre, che considererà il Cliente responsabile anche qualora l’attività illegale di spam venga effettuata attraverso servizi diversi da quello acquistato da CercAziende.it Srl e coinvolga anche indirettamente un Servizio di CercAziende.it Srl o direttamente la sua struttura tecnica.

10.8 – CercAziende.it Srl si riserva il diritto di sospendere immediatamente il Servizio qualora, a suo insindacabile giudizio o attraverso segnalazione di terzi, ritenga che il Cliente compia attività non consentite dagli obblighi previsti nelle presenti Condizioni Generali. Il Cliente, a seguito di segnalazione anche via e-mail da parte di CercAziende.it Srl, dovrà in tal caso provvedere immediatamente ad eliminare le cause della contestazione od a fornire idonea documentazione comprovante il pieno rispetto della normativa vigente nell’attività da lui svolta. In caso di mancato immediato riscontro CercAziende.it Srl avrà facoltà di risolvere immediatamente il contratto fermo restando il suo diritto all’integrale pagamento del corrispettivo nonché quello ad agire per l’integrale risarcimento degli ulteriori danni eventualmente subiti.

10.9 – Il Cliente riconosce di essere il solo ed esclusivo responsabile per le attività svolte attraverso il Servizio a lui direttamente o indirettamente riferibili, e ciò anche nel caso in cui Egli abbia sottoscritto un Servizio per conto di terzi soggetti da lui autorizzati all’utilizzo del Servizio, ed in particolare di essere responsabile dei contenuti e delle comunicazioni trasmesse da detti soggetti terzi tramite i Servizi.

11. RICHIESTA DI SERVIZI PER CONTO TERZI

Nel caso di richiesta per conto di terzi (clienti finali) da parte del Cliente (o, ai fini del presente articolo, Reseller) che offre, anche gratuitamente, servizi di CercAziende.it Spa il Cliente stesso dovrà conformarsi alle seguenti condizioni di seguito descritte.

11.1 – Il Reseller si impegna a fare approvare ed a far rispettare ai clienti finali gli obblighi previsti nelle presenti Condizioni Generali di Servizio nonché quelle previste nel servizio richiesto, così come la policy anti-spamming. Inoltre il Reseller si impegna a far conoscere al cliente finale ed a far rispettare gli obblighi di cui all’art. 10 del presente contratto. Il Reseller rimane comunque unico responsabile nei confronti di CercAziende.it Srl per le conseguenze di cui all’art. 6, con l’onere per il Reseller di rivalersi, eventualmente, nei confronti del cliente finale.

11.2 – Il Reseller si impegna e garantisce fin da ora che i clienti finali stipuleranno idoneo contratto in relazione a ciascun Servizio. Il Cliente dichiara e garantisce fin da ora che i Servizi non violeranno diritti di terzi.

11.3 – Il Reseller si impegna a mantenere aggiornati sia i propri dati che quelli dei clienti finali, dando pronta comunicazione a CercAziende.it Srl di ogni eventuale aggiornamento.

11.4 – Il Reseller si impegna a garantire l’osservanza delle leggi sulla Privacy, a darne informativa ai clienti finali, anche in merito ai dati da comunicare a terzi.

11.5 – Il Reseller si impegna ad inviare al proprio cliente ogni comunicazione di servizio che CercAziende.it Srl ritenga opportuno comunicare. Il Reseller sarà direttamente responsabile nei confronti del cliente finale, e nei confronti di CercAziende.it Srl nel caso di mancato invio delle informazioni di cui al presente punto.

11.6 – Il Reseller garantisce che gli acquisti effettuati per conto di terzi clienti finali o comunque tutte le attività svolte dal Reseller per conto dei clienti finali saranno effettuati solo ed esclusivamente a seguito di conferimento dell’incarico da parte del cliente finale per l’acquisto del servizio.

11.7 – Il Reseller sarà esclusivo responsabile, e si impegna in tal senso a manlevare CercAziende.it Srl per ogni conseguenza derivante l’acquisto non autorizzato dal terzo di servizi e/o prodotti CercAziende.it Srl.

11.8 – Il Reseller si assume ogni responsabilità in relazione agli Ordini inoltrati a CercAziende.it Srl e si obbliga a manlevare e tenere indenne CercAziende.it Srl e gli ausiliari di CercAziende.it Srl da qualsiasi pretesa di terzi relativa e comunque connessa all’esecuzione del Contratto.

12. USERNAME E PASSWORD

12.1 – Nel completare le procedure di registrazione ai Servizi, il Cliente si obbliga a fornire i propri dati personali (indicati come obbligatori) in maniera corretta e veritiera ed inoltre a comunicare tempestivamente a CercAziende.it Srl qualsiasi variazione dei dati personali in ogni tempo comunicati.

12.2 – Nel completare le procedure di registrazione ai Servizi, il Cliente si obbliga a fornire i propri dati di fatturazione in maniera corretta e veritiera ed inoltre a comunicare tempestivamente a CercAziende.it Srl qualsiasi variazione dei dati di fatturazione in ogni tempo comunicati.

12.3 – Nel caso in cui il Cliente comunichi dati non esatti o incompleti, CercAziende.it Srl si riserva la facoltà di non attivare e/o sospendere il servizio fino a che il Cliente non provveda a sanare tali mancanze. CercAziende.it Srl si riserva detta facoltà anche nel caso in cui gli organi competenti (ad es. banche o titolari di carte di credito) contestino i pagamenti effettuati dal Cliente. In occasione della prima richiesta di attivazione di un Servizio da parte del Cliente, CercAziende.it Srl attribuirà allo stesso una Username ed una Password.

12.4 – Il Cliente riconosce che tali Username e Password costituiscono il sistema di validazione degli accessi del Cliente ai Servizi.

12.5 – Le Parti riconoscono e convengono che tali Username e Password costituiscono i soli mezzi idonei ad identificare il Cliente al momento dell’accesso ai Servizi. Il Cliente pertanto conviene e concorda che tutti gli atti compiuti mediante utilizzo delle menzionate Username e Password saranno a lui attribuiti e avranno efficacia vincolante nei suoi confronti.

12.6 – Il Cliente riconosce di essere il solo ed esclusivo responsabile degli atti compiuti tramite le proprie Username e Password e si obbliga a mantenerne la segretezza e a custodirli con la dovuta cura e diligenza e a non cederli anche temporaneamente a terzi.

12.7 – In ogni caso, il Cliente accetta che le registrazioni informatiche e/o telematiche effettuate da CercAziende.it Srl e/o dai propri fornitori, possano essere opposte e dedotte avanti qualsiasi Autorità competente ad ogni fine probatorio ai sensi e per gli effetti delle presenti Condizioni Generali di Servizio e che, in particolare, su di esse le parti possano fondare idonea prova civile circa la sussistenza delle relazioni e/o degli atti oggetto di eventuale contestazione.

13. COMUNICAZIONI TRA LE PARTI

13.1 – Salvo ove espressamente previsto in senso difforme, le Parti convengono e concordano l’utilizzo della posta elettronica per l’effettuazione delle comunicazioni richieste o da effettuarsi ai sensi delle presenti Condizioni Generali di Servizio e/o dei singoli Servizi e saranno considerate pervenute a destinazione non appena ricevute agli indirizzi indicati nel presente articolo e nel modulo di adesione al Servizio.

13.2 – Le comunicazioni destinate a CercAziende.it dovranno essere inviate all’indirizzo di posta elettronica [email protected] oppure per posta ordinaria al seguente indirizzo (che corrisponde alla sede operativa della società): CercAziende.it Srl. – viale delle Industrie, snc– 86079 Pozzilli (IS) – Italia.

14. DIRITTI DI PROPRIETÀ INTELLETTUALE E/O INDUSTRIALE

CercAziende.it Srl rimane l’unica titolare dei diritti proprietari e di sfruttamento economico relativi a invenzioni e programmi (inclusi software, documentazione e programmi scritti, studi, ecc) e a quant’altro sia stato preparato, realizzato, sviluppato in funzione dei Servizi acquistati dal Cliente, al quale è concesso solo un diritto d’uso limitato e non trasferibile.

15. DIVIETO DI CESSIONE

Il presente contratto non potrà essere ceduto dal Cliente a terzi, a titolo gratuito o oneroso, anche temporaneamente, se non con il previo consenso scritto di CercAziende.it.

16. DISPOSIZIONI DI CARATTERE GENERALE

16.1 – Per tutti i comunicati stampa e annunci pubblici relativi all’inserimento delle informazioni fornite dal Cliente nel portale, inclusi i tempi e i metodi di tali annunci, è necessaria l’approvazione preliminare scritta di CercAziende.it.

16.2 – CercAziende.it si riserva il diritto, a sua esclusiva discrezione, di negare l’approvazione di qualsiasi comunicato stampa e/o annuncio pubblico.

16.3 – Qualora CercAziende.it non eserciti uno o più diritti ad essa spettanti in base al presente Contratto, ovvero tolleri eventuali inadempimenti, tale comportamento non potrà essere considerato quale rinuncia a detti diritti od acquiescenza a tali inadempimenti.

6.4 – Nel caso in cui una o più clausole del Contratto dovessero essere dichiarate nulle o inefficaci dalla competente autorità giurisdizionale, le restanti previsioni del Contratto continueranno ad essere pienamente efficaci tra CercAziende.it e il Cliente.

17. LEGGE APPLICABILE E FORO ESCLUSIVAMENTE COMPETENTE

17.1 Il Contratto è disciplinato dalle legge Italiana.

17.2 Per qualsiasi controversia derivante o inerente il Contratto e la sua applicazione sarà esclusivamente competente il Foro di Isernia con espressa rinuncia a tutti gli altri Fori competenti per legge.

18. TUTELA DEI DATI PERSONALI E INFORMATIVA EX D. LGS. 196/2003

I dati che vengono richiesti nel presente contratto sono obbligatori per la prestazione del servizio; l’assenza anche di alcuni di essi non permetterà a CercAziende.it di portare a termine la propria prestazione. Sarà cura del Cliente comunicare tempestivamente eventuali variazioni dei dati forniti con la sottoscrizione del presente contratto.

18.1 – Per l’esecuzione di alcuni servizi, i dati personali potranno essere resi pubblici all’interno delle pagine del portale CercAziende.it.

18.2 CercAziende.it Srl, quale “Titolare” del trattamento, informa che tutti i dati personali forniti volontariamente dal richiedente all’atto della compilazione del presente modulo saranno inseriti in una apposita Banca Dati. Tale Banca Dati è regolata dal “Codice in materia di protezione dei dati personali” (d. lgs 196/2003) ed è gestita direttamente da CercAziende.it Srl , che, quale Titolare, ne garantisce la totale riservatezza, nel rispetto della normativa sopra richiamata, dei regolamenti e della normativa comunitaria. Detti dati saranno utilizzati al solo scopo di sottoporre al Cliente le informazioni e le iniziative inerenti i servizi forniti da CercAziende.it e qualsiasi altro servizio di cui venga fatta richiesta, secondo le finalità strettamente connesse e necessarie alla fruizione dei medesimi, nonché secondo le finalità funzionali all’attività aziendale di CercAziende.it, quali ricerche di mercato, analisi economiche e statistiche, invio di materiale informativo/promozionale e aggiornamenti su iniziative ed offerte di CercAziende.it.

18.3 I dati personali acquisiti da CercAziende.it potranno essere comunicati a tutti i dipendenti, collaboratori e consulenti a qualsiasi titolo della Società, nonché a tutti gli organi societari ed ai soci. I medesimi dati, inoltre, potranno essere comunicati a società controllate o collegate a CercAziende.it ovvero a società che controllano l’attività di CercAziende.it sempre nel rispetto delle finalità del trattamento già indicate.

Usabilità e Accessibilità In riferimento alla legge 9 gennaio 2004, n°4, pubblicata in G.U. N°13, del 7 Gennaio 2004, che prevede l’obbligo di accessibilità per tutti i siti internet che erogano servizio pubblico (Comuni, Provincie e affini).

CercAziende.it è in grado di offrire (su richiesta di preventivo) un servizio completo, di check up dell’accessibilità del sito dell’Ente Pubblico, e le relative soluzioni affinchè rientrino nei termini di legge stabiliti.

Per consultazione della legge citata: https://www.agid.gov.it/it/Legge-9-gennaio-2004-n4